ITALCULT - Servizio sperimentale non ufficiale
Notiziario online dedicato agli Istituti italiani di cultura all'estero
Dato il carattere sperimentale, questo servizio puo' essere interrotto senza preavviso

IL "CERCA IIC": cliccare qui

Oggi e' il

Data inserimento in rete: lunedě, dicembre 24, 2001
IIC Ankara – Festival Internazionale del Cinema di Ankara
(26 novembre- 9 dicembre 2001)

(Italcult, 24 dicembre 2001) - Il Festival Internazionale del Cinema di Ankara ha reso omaggio al cinema italiano inaugurando la manifestazione - in collaborazione con l’Istituto di Cultura – Sezione Culturale dell’Ambasciata d’Italia in Ankara - con il film “La stanza del figlio” di Nanni Moretti.
Il film, molto atteso, ha riscosso il plauso del foltissimo pubblico presente, fra cui il Ministro della Cultura Ýstemhan Talay, rappresentanti dell’Ambasciata d’Italia e del corpo diplomatico accreditato ad Ankara, il Direttore dell’Istituto di Cultura, oltre che di personalita’ turche della politica e della cultura e di esperti del settore.
Nell’intervallo del film, il Comitato del Festival ha organizzato un cocktail per tutti i partecipanti all’inaugurazione.
Grande successo ed affluenza di pubblico ha riscosso anche il film “Pane e tulipani” di Silvio Soldini, presentato nello stesso contesto, l’8 e il 9 dicembre 2001. (Italcult)